Fuori Orario: le prove del disastro FS

“Fino al 1999, quando i dati della puntualità erano inseriti manualmente, era tutto taroccato. Adesso non è più così. Ma in assenza di controlli esterni, lo spazio per l’abuso permane. Nel 2008 ben 1754 Eurostar sono arrivati in ritardo ma registrati come puntuali”

E’ una delle scomode verità che Claudio Gatti, inviato speciale de “Il Sole 24 Ore”, svela nel suo libro inchiesta edito da Chiarelettere. Abbiamo incontrato l’autore a pochi passi dalla stazione Termini a Roma, proprio per farci raccontare una di queste storie.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in notizie, redazionale, Uncategorized, video, video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...