Massimo Cialente accusa il Partito democratico: “Ci avete abbandonato”

Il sindaco de L’Aquila si sfoga in un’intervista al settimanale Left, in edicola oggi, e accusa il Partito democratico di aver abbandonato la sua giunta, soprattutto con l’astensione al Senato sul decreto Abruzzo. “Hanno costretto me e la Pezzopane (la presidente della Provincia ndr) a diventare cattivi e il governo ci ha fatto un …. così”.

Poi parla della politica italiana: “Ero contro il Pd e purtroppo la storia mi ha dato ragione. Sono uscito da Sinistra democratica perché hanno fatto la stessa cazzata del Pd: la politica con i gazebo perché passa tutto attraverso i rapporti con la stampa. Sono rientrato ora con Bersani perché, soprattutto in una situazione come questa, c’è bisogno dei partiti sul territorio”.

Infine sull’ipotesi di un nuovo esecutivo per il Comune: “Niente giunta tecnica, ci vuole gente capace. Ho fatto la mia proposta di una nuova giunta con all’interno anche l’opposizione perché bisogna coinvolgere tutta la città. E’ una sorta di gabinetto di guerra, noi siamo come l’Inghilterra nella seconda Guerra mondiale”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in audio, audio, matteo marini, notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...