San Gregorio è sola

Visto dalla piccola frazione dell’Aquila, distante solo poche centinaia di metri da Onna, il G8 è solo un’eco lontana. Lo vivono di riflesso, dal suono degli elicotteri che pattugliano la zona, alle lunghe teorie di mezzi dell’esercito e dei carabinieri che scortano i capi di stato nelle loro visite ai campi sfollati. Qui non passa nessuno, non è prevista alcuna visita delle “autorità”, e non è questo che gli abitanti di San Gregorio chiedono.

Vorrebbero più attenzione, più informazione. A settembre la tendopoli chiuderà, si sente dire da più parti. A loro non resterà altra scelta che andare in hotel, oppure trovarsi un’altra sistemazione, visto che per loro non sono previste casette di legno, prefabbricati o “new town”. Una storia che va avanti dall’inizio dell’emergenza. Ora più che mai, quando sono davvero i fatti che contano, San Gregorio è sola.

LEGGI ANCHE: San Gregorio “trasloca”.

Annunci

2 commenti

Archiviato in federico formica, notizie, Uncategorized, video, video

2 risposte a “San Gregorio è sola

  1. Pingback: San Gregorio “trasloca”: casette agli abitanti, ma il paese risorgerà altrove « Il Carattere

  2. Pingback: San Gregorio “trasloca”: casette agli abitanti, ma il paese risorgerà altrove | Protezione Civile News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...